Dispositivi d'emergenza

Dispositivo per la manovra di emergenza automatica per ascensori a fune V3F

Questo dispositivo opzionale ha lo scopo di effettuare una manovra di emergenza automatica in caso di mancanza di tensione di rete, riportando  la cabina al piano più vicino, nella

direzione più favorevole di marcia. Il sistema opera solo dopo aver verificato le condizioni di sicurezza dell’impianto.

Il soccorritore può essere installato su impianti nuovi o aggiunto a quelli esistenti. E’ compatibile con tutti i tipi di quadro con inverter a bordo.

Il dispositivo, a partire da comuni batterie al piombo (72 Vdc), rigenera un sistema trifase di tensione (400 Vca, 50Hz), che consente la rialimentazione del quadro di manovra.

La nuova versione di questo dispositivo si contraddistingue per le seguenti caratteristiche:

  • Compatibilità con inverter rigenerativi
  • Caricabatteria con scheda unica con possibilità di eseguire cicli di carica/scarica e verifica delle singole batterie; possibilità di collegare sonda termica PTC
  • Uscita monofase per eventuali accessori specifici
  • Collegamenti CAN-bus per eventuali lettura e modifica parametri

Disponibile in 3 taglie per motori con potenze diverse:

2 KVA

Motori con corrente nominale fino a 40A
Utilizzare 6 batterie 12Ah

4 KVA

Motori con corrente nominale fino a 80A
Utilizzare 6 batterie 18Ah

7 KVA

Motori con corrente nominale fino a 150A
Utilizzare 12 batterie 18Ah